PubMed – radial scar

1213036106.jpg

Visto quello che dovrebbe essere (forse) il mio indirizzo futuro e visto esperienze quasi “dirette” in merito, ho verificato su Pub Med notizie sul radial scar (RS) o lesione scleroelastosica.

Ho potuto trovare vari articoli, limitando sempre la ricerca tramite i “button” ed arrivando a selezionare 23 “articoli” che riguardano l’argomento. Il primo che  si presenta ne dà la definizione e spiega le caratteristiche, l’associazione con altre patologie e i riscontri con le tipologie dei pazienti.

 

La malattia, la cui patogenesi non è certa, è conosciuta anche sotto altri termini: cicatrice raggiata, epiteliosi infiltrante, proliferazione papillare sclerosante, lesione sclerosante non-incapsulata, adenosi sclerosante con pseudoinfiltrazione. Il RS è una lesione iperplastica raggiata, epiteliale e stromale caratterizzata da adenosi ed epiteliosi disposte a corona attorno ad un centro scleroelastosico; è particolarmente associata a malattie benigne del seno ed è rilevabile mammograficamente come addensamento raggiato, raramente come massa palpabile. I programmi di screening, sviluppatisi negli ultimi anni, hanno assunto importanza nella rilevazione di questi fenomeni. RS esaminati portano a dover considerare la patologia come  fattore di rischio  indipendente per lo sviluppo di un carcinoma al seno.

 

Al fine di verificare l’entità del RS, vengono effettuate biopsie: prima dell’intervento del chirurgo, onde agevolare il suo lavoro, viene eseguita una tracciatura mediante filo metallico e/o carbonio (per localizzare precisamente il punto), il cui inserimento  avviene con l’ausilio di ecografia.

PubMed – radial scarultima modifica: 2008-09-21T15:56:00+02:00da sarabarone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento